Archivi tag: cose belle

listography: I miei dischi del 2012.

Come l’anno scorso, circa. Non ilmegliodi, giusto diciannove (numero a caso) dischi che mi son rimasti in testa, per un motivo o per l’altro. Non c’è un ordine particolare, ma ogni  copertina rimanda ad un pezzo bello del disco.


jontalabot-fin
John Talabot – ƒIN
La chillwave è morta, lunga vita alla chillwave.

codychesnutt-landingonahundred
Cody ChesnuTT – Landing on a Hundred
Un compendio enciclopedico di negritudine.

dirtyprojectors-swinglomagellan
Dirty Projectors – Swing Lo Magellan
Non credo siano esseri umani.

goat-worldmusic
Goat – World Music
Etno-funk-sailcazzo. Un disco da fuori di testa, uno dei pochi davvero interessanti a questo giro.

beachhouse-bloom
Beach House – Bloom
Ti ci perdi.

jackwhite-blunderbuss
Jack White – Blunderbuss
I White Stripes non ci sono più, ma Jack si difende bene pure da solo.

drinktome-s
Drink To Me – S
Disco italiano dell’anno, punto.

afterhours-padania
Afterhours – Padania
Dopo quella schifezza dei I milanesi… neanche ci speravo più, e invece.

apash2012-blacker
Apash 2012 – Blacker
Mi ha fatto piangere.

calibro35-ogniriferimento
Calibro 35 – Ogni riferimento a persone o cose
Ci puoi contare, un po’ come l’amaro a fine cenone.

blackeyeddog-toomanylatenights
Black Eyed Dog – Too Many Late Nights
Li avevamo lasciati bravi, li abbiamo ritrovati fenomenali.

bsbe-doit
Bud Spencer Blues Explosion – Do It
Il blues di merda che non vuol morire, e per fortuna.

threestepstotheocean-scents
Three Steps to the Ocean – Scents
Badilate di gran classe.

dimartino-sarebbebello
Dimartino – Sarebbe bello non lasciarsi mai…
Ho un debole per i cantautori che urlano.

danielecelona-fioriedemoni
Daniele Celona – Fiori e Demoni
Neanche mi piaceva al primo ascolto, poi mi si è fissato in testa.

theplease-bittergospelsalongtheriverside
The Please – Bitter Gospels Along the Riverside
Bello, bello, bellissimo.

iltriangolo-tuttelecanzoni
Il Triangolo – Tutte le canzoni
L’estate, la provincia, il lago, il negroni con la vodka, i nostri farlocchi anni ’60.

ioriseyes-doublesoul
Iori’s Eyes – Double Soul
Neanche sembrano italiani, in senso buono.

ronin-fenice
Ronin – Fenice
Sempre loro, sempre bravissimi.

Pubblicato il Listography | Taggato come , , , | Lascia un commento

Di Lohengrin, piedi nudi e contestazioni.

Milano, Teatro alla Scala. Fuori è arrivato l’inverno e sotto la neve inizia il consueto balletto di grandi personalità e signore impellicciate di qua, striscioni, fumogeni e cordoni di polizia di là. Tutto come tradizione. Dentro, la prima del Lohengrin, opera ancora giovanile ma già vicina, per tematiche mitologiche, ambientazioni e spunti compositivi, alla produzione principale di Richard Wagner. Io, purtroppo, ieri sera non ero né dentro né fuori la Scala, ma ben accomodato sul divano di casa per seguire la diretta di Rai5. Qui alcune impressioni, con tutta la modestia di un musicofilo che non ha mai scritto di classica. (altro…)

Pubblicato il Recensioni | Taggato come , , , , , , | Lascia un commento

Paesaggi Sonori 2012

Tornati dalle (im)meritate vacanze estive direttamente dentro il settembre freddo e umido, c’è ancora un barlume di bellezza prima di ributtarsi definitivamente nell’inverno buio della provincia senza sole. Dal 6 all’8 settembre è imperativo piantare le tende a Cardano al Campo, ché c’è l’edizione apocalittica (poi finisce il mondo, lo sanno anche i bambini) di Paesaggi Sonori. (altro…)

Pubblicato il Faccio cose, vedo gente | Taggato come , , , , , , , | Lascia un commento

Bon Iver @ Ferrara Sotto Le Stelle (19.07.2012)

Non scrivo — quasi — mai live report. È un lavoro ingrato: se racconti la tua esperienza finisci per sembrare una fangirl, se fai la disanima pezzo per pezzo ti prendono per l’indiesnob seduto lontano dal palco a prendere appunti e nel migliore dei casi il lettore non si ritrova nel tuo racconto perché – giustamente – i concerti sono sempre un’esperienza molto personale, oltre che collettiva. (altro…)

Pubblicato il Live report | Taggato come , , , , , , , | Lascia un commento

Lo #splittonepaura.

mi avevan detto che arrivato su sarebbe stato bello
che ne sarebbe valsa la pena
ma ascolta un cretino, la pena rimane

L’altro giorno ho trovato per caso questo video che è bellissimo, soprattutto per via di quel tizio barbuto si abbraccia Jacopo che surfa la folla. Ecco, l’ho trovato e l’ho visto e ho pensato che io dei Fine Before You Came ne farei il caso di uno etno-socio-antropo-zoologico sulla fauna da concerto, perché questa cosa di prendere il pubblico a urla e abbracci è affascinante. Però sono laureato in dadams quindi niente trattato. (altro…)

Pubblicato il News | Taggato come , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

facciocosevedogente: i consigli per l’estate

In the Bible it rained for 40 days, they call it disaster. In England Varese we call it summer.

Una mini-guida estiva agli eventi musicali di Varese e ai festival vicini o quantomeno non troppo lontani. Per sopravvivere all’estate anche se non possiamo/vogliamo allontanarci dall’afa varesina e per consolarci del fatto che quest’anno il Balla coi cinghiali non lo fanno.
In copertina un caffè shakerato e rigorosamente instagrammato, che tra l’altro dimostra una mia potenziale carriera di barman sprecata (ci rimane solo l’alcolismo). (altro…)

Pubblicato il Faccio cose, vedo gente | Taggato come , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento