Archivio delle categorie: Miscellanea

Gli articoli che non sapevo dove mettere.

Tema: “La mia collezione di dischi”.

Raccolgo volentieri l’appello di bastonate, anche perché una roba così avevo già in testa di scriverla da un po’. So già che potrebbe venirne fuori un poema, ma sono disposto a correre il rischio (alla peggio scrivetemi sotto un tl;dr).

Svolgimento.

La mia collezione di dischi, non proprio sterminata, conta una settantina di vinili, una quarantina di 45 giri e un centinaio di cd. Poi c’è la collezione digitale che comprende -ad oggi- circa 900 album in FLAC e circa 13mila MP3. Ma questa è un’altra storia. (altro…)

Pubblicato il Miscellanea | Taggato come , , , , , , | 3 Commenti

Le audio-letterine indie.

Conoscete Il postino indie? Io no, non di persona quantomeno. Tutto quello che so è che se gli scrivi a postaindie[chiocciola]gmail[punto]com lui ti fa trovare (quasi) ogni giorno una bella canzone nella casella email. È un ottimo modo per scoprire cose nuove, riascoltare cose dimenticate, è gratis, spam-free e qualche volta ti può anche svoltare la giornata. (altro…)

Pubblicato il Miscellanea | Taggato come , , | Lascia un commento

Devo mettere la presentazione?

We construct and keep on constructing, yet intuition is still a good thing.
– Paul Klee (1879 – 1940)

Parte I – Sull’abbandonare i blog.
Questo non è il mio primo blog. Neanche il secondo o il terzo, a dirla tutta. La verità è che ho creato una miriade di blog, salvo farli cadere nel dimenticatoio dopo pochi post. La cosa che più di tutte mi porta ad abbandonarli come cani è il titolo del blog: ogni volta che mi sembra di averne trovato uno soddisfacente, prima o poi mi accorgo che in realtà quel nome mi fa schifo e mi passa la voglia di scriverci.
Stavolta no: non ci ho pensato proprio al nome, mi è semplicemente capitato davanti al naso sotto forma di una cartolina presa un paio d’anni fa al Bauhaus-Archiv di Berlino. È una frase -breve, semplice, anche banale all’apparenza ma molto, molto sigificativa- che Paul Klee aveva riferito all’architettura. Intuition is still a good thing. Ha un mare di implicazioni, se ci si pensa un attimo. E allora ho registrato il dominio e qui resto, non trasloco più. (altro…)

Pubblicato il Miscellanea | Taggato come , , | 2 Commenti